Orticellobello

giugno 19, 2010

Latitando…

Latitiamo spesso, ma non da OrticelloBello, che controlliamo prima ancora di aprire il frigo per vedere se c’è il latte per la colazione.

Manteniamo però un atteggiamento di facciata che è più o meno così:

petunie.violapetunie.rosageranio.stellato

Sei delle piantine di basilico delle retrovie sono passati in fioriere esclusive sul davanti, a beccarsi solamente quel po’ di sole del mattino: è un esperimento per vedere se le foglie rimangono un po’ più grasse, regalandoci un pesto un po’ più saporito. Quindi, ricapitolando:

petunie.geraniobasilico.vip

Domenica scorsa è stato un giorno epico. Abbiamo infatti mietuto e macellato con soddisfazione la nostra prima vittima.
Nelle foto si sta rigirando sul piatto, implorando di non essere spellata viva.
cetriolo.vittima cetriolo.implorante

Dobbiamo dirlo, era molto buono. L’abbiamo mangiato crudo, con un po’ di olio e sale, ma mentre lo masticavamo sentivamo ancora i suoi lamenti. Intanto la pianta madre, ignara di tutto, continua a generare altri rampolli e a lanciarsi verso il cielo come la pianta di fagioli che nasce dai semi se li baratti con una mucca (tu devi prenderti i semi in cambio della mucca, sennò non funzionano).
cetriolo.magicocetriolo.magico.con.fiori

Il Sig. Melanzano se ne frega e ci fa vedere i suoi fiori morbidosi.
melanzano.con.fiori.peluchosimelanzano

Intanto i Sig.ri Pomodori continuano la loro lenta lenta maturazione (i saggi dicono che con una notte di luna piena sarebbe tutto un po’ più veloce, ma noi non abbiamo ancora controllato il calendario lunare).
pomodori

Rendiamo noto che le carote hanno tirato fuori le prime foglie vere, così come le zucchine. In mezzo a loro, come vigilantes schierati, la Gang dei Girasole, che diventa ogni giorno più forte, nonostante la semi-tempesta di martedì.

zucchinegang.girasole ciuffi.carote

maggio 8, 2010

Tutori.

Filed under: orto sperimentale, Uncategorized — Tag:, , , , — orticellobello @ 12:03 pm

Mentre sul piano cottura bolle una profumatissima minestra di patate e nel forno cuoce una sperimentale torta allo sciroppo d’acero e noci presa da qua, sono andata ad ispezionare orticello. Il colore delle foglie nuove del pomodoro è brillantissimo. Ora penso che si senta più spavaldo e sicuro col nuovo tutore di canna che lo sorregge.pomodoro e tutore

Qualcuno ci ha consigliato di mettere dello zolfo sopra alle piantine per proteggerle dalle afidi, ma qualcun altro dice che basta spruzzarci sopra un po’ di acqua e sapone per tenerle al sicuro. Nell’eventualità sceglieremo quest’ultima opzione.

Anche i pomodori del piano di sotto sono stati assicurati a dei bastoncini.

pomodori piano terra

Intanto è capitato un miracolo: dalle fragole rinsecchite sono spuntati dei nuovi germoglietti arzilli. Voglia di vivere, per caso?

germogli fragole

maggio 5, 2010

Orticello Mutante

Filed under: Basilico, Cetriolo, germogli, Girasole, Pomodoro — Tag:, , , , , , , — orticellobello @ 6:12 pm

Non pensavo che l’orticello cambiasse di giorno in giorno. Dopo i diluvi di queste notti le piantine hanno esagerato, stanno diventando giganti, oppure è solo la mia miopia. Quando do’ loro le spalle sento anche ringhiare… I miei sospetti cadono sul cetriolo.
Ecco le foto delle evoluzioni fatte da Sig.Pomodoro, Sig.Cetriolo e Sig.ri Girasoli o in compagnia.

Qui va sempre un ringraziamento al Sig. Elvisio che ci ha fornito i semini dopati: pare questi girasoli raggiungano i quindici metri d’altezza. Cosi mi ha detto.

Mettiamo anche lo stato d’avanzamento del basilico: ho infilato il naso e si sente già un leggero profumo.

Da oggi c’è anche un  nuovo concorrente che è stato buttato dentro un vaso: è il Sig.Origano.

M.

.

.

.

aprile 29, 2010

Prologo.

Filed under: orto sperimentale — Tag:, , , , , , , , — orticellobello @ 9:42 pm

prologo con pomodori
é un giorno indefinito tra aprile e marzo.
siamo attratti per chissà quale ragione da un negozietto che espone all’ingresso piantine di vario genere.
acquistiamo:
1 vasetto di prezzemolo
12 piantine di cetrioli
12 piantine di melanzane tonde viola
12 piantine di pomodori
12 piantine di peperoni rossi
evitiamo di farci fregare col resto e lasciamo il negozio.

un paio di giorni dopo acquistiamo i vasi, una piantina di salvia e una piantina di menta.
trapiantiamo alcune piantine nei vasi, sfidando le lumache senza guscio.
risultato: 4 piantine di cetrioli già passate a miglior vita.
circondiamo le superstiti con segatura.
seminiamo il basilico.
[to be continued]

R

Blog su WordPress.com.