Orticellobello

giugno 23, 2010

Esperimenti Orticellosi (Biocarbone & co…)

Filed under: Girasole, Uncategorized — Tag:, , , , , , — orticellobello @ 9:23 pm

Grazie alla lettura del blog  ‘L’orto di carta’ sono venuto a conoscenza della Terra Preda e i poteri magici del Biochar o Biocarbone. Cosi, incuriosito sempre di più, navigando sono finito sul video del simpatico ingegnere chiamato Nat Mulcahy che spiegava il funzionamento della sua Lucia Stove.Una stufa capace di creare una bella fiammona duratura senza emissioni di CO2 e creare anche biochar dal materiale organico bruciato . Ma la cosa ancora più simpatica è che c’erano le istruzioni per costruirla!!! Cosi questa sera, aproffittando del fatto che R. fosse andata a cucire pecore per la realizzazione paesana di un giardino verticale, mi sono messo a lavoro. Trapano, seghetto alternativo, forbici per potare, due barattoli di latta e una vecchia teglia di alluminio, che ho usato come tappo.

All’inizio ero scettico sul suo funzionamento ma ho caricato comuque la camera di combustione con dell’ erbaccia secca qualche buccia di mandorle e pochi pezzetti di legno. Un poco d’alcool per incoraggiare la combustione… Accendino e zac!!

Parte una fiammona alta, per una decina di secondi fuma, ma poi si sviluppa il gas e parte pirolisi. E dopo, per circa 20-30 minuti solo fiammona senza fumi e faccia da ebete.

Finita la combustione e i gas tutto si spegne e parte il fumo. Spento l’incendio, mi trovo una scatola di latta piena di biochar!!

Ecco i risultati. Il primo a beneficiare dei magici effetti sarà il girasole più alto. Ci aspettiamo progressi sin da domani. Secondo i nostri calcoli questa notte dovrebbe raggiungere i 5-6 metri d’altezza. Vi teniamo aggiornati.

Blog su WordPress.com.